TESTA E CUORE 17/10/2022

Per la maggior parte delle persone che lo vedono all’opera Simone Lunghi è l'”Angelo dei Navigli”, seppur lo si possa vedere spesso in giro per Milano con i pattini ai piedi.
Ospite di don Roberto Ponti nella puntata di “Testa e Cuore” su Telenova, Simone si racconta nella sua esperienza di atleta nuotatore nonché insegnante di canoa dal 2015, professione che lo ha portato a pagaiare sul Naviglio ritrovandosi anche coinvolto in una vera e propria competizione contro il degrado dei famosi canali, caratteristici della città meneghina, e quindi insignito dell’Ambrogino d’oro per la sua missione.
Basti pensare che con la sua Associazione di volontariato “Gli Angeli del Bello”(www.angelidelbellomilano.org) è riuscito letteralmente a ri-pescare dalle acque molti rifiuti e quasi 900 bici dedicate al bike sharing affondate. Serve solo mezza giornata per poter raggiungere l’obiettivo della sua organizzazione, riscoprendo l’importanza della tutela ambientale e sono molti, soprattutto ragazzi, a sentirsi coinvolti in questa avventura.
Chi partecipa alle adunate, organizzate tramite sito e gruppo WhatsApp, sta realizzando il suo sogno: difendere e diffondere il bello!
Un’intervista tutta da gustare e in cui “immergersi” con curiosità, anche per riscoprire il valore storico dei Navigli e l’importanza dell’acqua per una città come Milano che vuole sempre più far “emergere” i suoi valori.